Siberiani Roma Nova

Allevamento dei Gatti Siberiani "Roma Nova" - Cuccioli di Gatto Siberiano e Neva Masquerade Ipoallergenico

Il carattere dei Siberiani

Qualunque cosa stiano facendo, quando qualcuno suona alla porta, la scena è sempre la stessa:
Un peluche bianco dalle sfumature rosse corre a razzo nel suo rifugio più sicuro: sotto il nostro letto matrimoniale esiste il suo microcosmo, a noi umani di difficile accesso, che la “protegge” quando l’equilibrio della casa è turbato. Lei è Jasmina, la nostra splendida gatta, che salvo cedere all’irresistibile richiamo del cibo ricomparirà sorniona solo quando gli “invasori” avranno lasciato l’ambiente.
Un altro peluche, dallo sguardo maestoso e vigile, si darà invece le ultime lisciate al pelo per accogliere gli ospiti in tutto il suo splendore. Probabilmente si farà trovare in posa da sfinge con le zampe distese in avanti o “piacionescamente” accavallate l’una sull’altra e quando gli ospiti entreranno si darà due ultime leccate al manto prima di godersi carezze e prese in braccio. Lui è Ercole e offrirà volentieri il suo lato migliore per eventuali foto che gli saranno scattate, e come dimenticare la dolcissima nuova arrivata, la piccola Elisa? Il suo miagolio è talmente delicato che sembra pigolare, è in continua ricerca di attenzioni, persino degli estranei.
Ogni gatto ha il suo carattere! Ed il bello è proprio scoprirlo insieme, passo dopo passo.
Dei nostri, quello che gli “estranei” possono percepire è solo quello appena raccontato. A loro sarà preclusa la vera anima di questi mici, quella che spinge la timida Jasmina a cercare continue coccole, persino la notte quando si sta nel letto (dormienti o no per lei non è un problema, le fusa scattano anche quando si adagia sulla schiena della padrona) o che induce Ercole a correre verso la porta quando sente la chiave nella serratura (che gli fa capire che non sono “ospiti” ad entrare in casa), che spinge Elisa ad accoccolarsi sempre sulle nostre gambe, se stiamo sul divano o alla postazione del pc, per guardarci con i suoi grandi occhioni verdi.
Sarà anche preclusa la costante compagnia che questi adorabili mici-amici offrono in qualsiasi angolo della casa. Come saranno oggetto di privacy le coccole che i felini si scambiano quando sono in vena affettuosa.
In assenza di un “vostro” micio Siberiano che possa regalarvi la sua intimità e tutte le particolarità del suo carattere, vi dovrete accontentare delle piroette che fa Ercole quando è invitato a giocare con una bacchetta o le sgattaiolate furtive di Jasmina quando si rende conto che potrà approfittare di un vostro momento di “distrazione” per tentare una sortita fuori dal nascondiglio per cercare dell’acqua o magari sgranocchiare due croccantini.
Ma siamo sicuri che tali piccoli spunti saranno sufficienti a volervi regalare un animale dolce ed affettuoso come un cucciolo di Siberiano. Non conosciamo alcuno che se ne sia pentito!